Aerial_Knight’s Never Yield – Recensione Xbox Series X

Corri, salta, schiva!

Wally, il protagonista del gioco, è pronto a una fuga rocambolesca da una miriade di nemici agguerriti che hanno il solo scopo di eliminarlo.

Misteri sul suo passato aleggiano nefasti nella sfida quotidiana per sopravvivere al presente e guadagnarsi il futuro. Siete pronti a correre per sopravvivere in Aerial_Knight’s Never Yield?

Il gioco è un’avventura a scorrimento laterale sviluppata da Neil Jones, un one-man team di Detroit chiamato in arte Aerial_Knight, in modo omonimo al titolo del gioco.

La pubblicazione è fissata per oggi 19 Maggio 2021 su Xbox (One e Series), PS4, Nintendo Switch e Steam a cura di Headup Games, un publisher in forte crescita nel mondo dei videogiochi indie.

Aerial_Knight’s Never Yield inizia con una fuga da un laboratorio. Il primo livello è di fatto un tutorial camuffato e serve per imparare i pochi comandi disponibili. Le azioni principali del gioco sono: salto, schivata, scivolata e accelerazione e servono per schivare i numerosi ostacoli sul nostro cammino.

Il protagonista corre in moto perpetuo e non può fermare in alcun modo il suo incedere. Nella presentazione viene proposto l’uso del d-pad per gestire i comandi, ma io ho preferito un approccio misto.

I tasti A,B,X,Y replicano le azioni della croce direzionale; nel concreto ho usato la freccia destra per la corsa e A, X e Y per la altre tre azioni, migliorando così la velocità di reazione agli ostacoli disseminati sul percorso.

L’avventura dura all’incirca 2 ore e 30 minuti, ma la longevità non è il focus principale del gioco. Il vero obiettivo è quello di abbassare sempre di più il tempo necessario per completare ogni livello, migliorando così il proprio High Score.

Vista questa peculiarità risulta inspiegabile la mancanza di una classifica amici e una globale per aver maggiori stimoli e sfida. I tre livelli di difficoltà e la presenza di 1000 punti G sbloccabili sopperiscono in parte alla scarsa durabilità del titolo.

Neil Jones ha sfruttato l’ultima generazione di console Microsoft ottimizzando la propria creazione già dal day one, infatti Aerial_Knight’s Never Yield gira in 4K a 60fps nella versione Xbox Series X da me testata. 

Le ambientazioni rispecchiano la visione distopica di una Detroit futuristica, dove il governo coadiuvato da macchine dà la caccia al malcapitato protagonista. Lo stile è interessante, molto cartoonesco ed estremamente semplificato, ma nonostante il mix visivo funzioni bene a livello tecnico si notano alcuni problemi.

I particolari che graficamente non mi hanno convinto sono sostanzialmente imputabili a piccoli errori di programmazione; ad esempio a volte scivolando troppo tardi sotto un ostacolo si riesce comunque a passarlo, invece di morire meritatamente.

Le musiche sono piacevoli, soprattutto in cuffia e sono composte principalmente da brani Jazz rivisitati in chiave Hip-Hop. La qualità non è sfuggita al GEDX 2019, dove il gioco è entrato in nomination per la miglior musica dello show.

Il doppiaggio in italiano è assente, ma ininfluente per godersi a pieno la fuga di Wally. Mancando completamente i dialoghi e presentando il menù poche opzioni è impossibile sbagliarsi.

La mia prova è stata svolta su Xbox Series X e televisore 4K da 49”, durando nel complesso circa 4 ore. Ho trovato il gioco interessante, ma non del tutto sviluppato nel suo potenziale. Ho giocato usando il pad in dotazione della console e sfruttando tasti differenti da quelli suggeriti dallo sviluppatore. Ho completato una prima run al livello di difficoltà più facile e poi provato i due più complicati, trovando l’approccio al gioco ben bilanciato sia per casual gamer, che per giocatori più esperti.

Qualche errore tecnico, la scarsa longevità e un senso di ripetitività generale si scontrano con la paura di osare dello sviluppatore. La mancanza più grave è quella di un vero stimolo a migliorare i propri record come avrebbe di certo creato una semplice graduatoria on-line.

In definitiva Aerial_Knight’s Never Yield è un titolo che sfiora la sufficienza grazie alla buona colonna sonora e un idea di base interessante ma non del tutto concretizzata.

Pro

  • Buone musiche
  • Idea interessante

Contro

  • Scarsa longevità
  • Mancanza di graduatorie on-line
  • Qualche problema tecnico
  • Ripetitivo

Autore

  • Staccato il ciuccio dalla bocca ho preso un pad in mano per non mollarlo più, non son un Pro Gamer, cerco l'essenza del gioco.

Annuncio
RASSEGNA PANORAMICA
Voto
5.5
Articolo precedenteSuper Bomberman R Online dalla prossima settimana su Playstation, Switch e PC
Prossimo articoloPsyonix e Formula 1 annunciano il Formula 1 Fan Pack su Rocket League
Staccato il ciuccio dalla bocca ho preso un pad in mano per non mollarlo più, non son un Pro Gamer, cerco l'essenza del gioco.