JanduSoft S.L. e Grimorio of Games hanno annunciato il periodo di uscita in cui verrà rilasciato Sword of the Necromancer.

Il titolo ci mette nei panni di Tama, un ladro determinato nel far risorgere la sua custode, la sacerdotessa Koko, per proteggerla lungo il suo peregrinaggio che porterà Tara in una cripta leggendaria che, stando ad alcune voci, troveremo il potere di far risorgere i morti tramite la Spada del Necromante, una reliquia maledetta che resuscita mostri terrificanti… che combatteranno al tuo fianco!

Jose Antonio Andujar Clavell, CEO e founder di JanduSoft S.L., ha così dichiarato:

Siamo grandi fan dei roguelikes come Enter the Gungeon e The Binding of Isaac e abbiamo cercato di creare un bel titolo, aggiungendo però qualcosa di nostro. È così abbiamo aggiunto una meccanica a dir poco figa che trasforma i mostri in armi che possiamo mandare contro chi ci si pone contro. 

Vi ricordiamo che Sword of the Necromancer uscirà entro l’anno 2020 per Nintendo SwitchPC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One Xbox Series X.