Arriva Prehistoric Dude, gioco d’esplorazione platform ambientato nell’età della pietra

Dal creatore di giochi come Milo’s Quest o Super Wiloo Demake. Salta ed esplora l’età della pietra in questo mini metroidvania preistorico!

Ratalaika Games e LightUp sono orgogliosi di annunciare che Prehistoric Dude uscirà la prossima settimana su console!

Aiuta Dude a recuperare il suo gustoso prosciutto dai dinosauri affamati. Esplora diversi scenari, combatti i boss e ottieni upgrade. tutto ciò che ti servirà se vorrai riavere il tuo prosciutto!

Prehistoric Dude costerà 4,99 € su tutte le piattaforme.

Date di rilascio:

  • PS4 America: 11 agosto
  • PS4 Europa: 12 agosto
  • Xbox One: 12 agosto
  • Nintendo Switch (NA & EU): 14 agosto

Informazioni su Prehistoric Dude:

Prehistoric Dude è un mini gioco in stile metroidvania ambientato nell’età della pietra dove viene raccontata la storia di Dude, un simpatico cavernicolo che ama il prosciutto! Esplora 3 diversi scenari mentre cerchi il delizioso pranzo di Dude! Affronta i nemici, supera gli ostacoli, impara nuove abilità e rendi Dude ancora più forte!

Parti per l’avventura per aiutarlo a riprendersi il pranzo, che è stato rubato da un dinosauro gigante! Dovrà affrontare molti nemici pericolosi mentre viaggia attraverso grotte e foreste, ottenendo alcuni strumenti e potenziamenti per assisterlo durante questo viaggio.

Caratteristiche:

  • Esplora 3 differenti scenari nell’età della pietra;
  • Differenti percorsi d’esplorazione;
  • Una vibrante musica chiptune e una coloratissima grafica in stile 8-bit;
  • 7 differenti oggetti speciali con potenti abilità.

Autore

  • Che dire mi piacciono i videogames fin da quando ero piccino, passione per anime e manga c'è, insomma mi piace viaggiare di fantasia.

Annuncio
Articolo precedenteEcco i nuovi video pubblicati durante la QuakeCon
Prossimo articoloCat Quest II – Arriva un grosso aggiornamento per festeggiare l’International cat day
Che dire mi piacciono i videogames fin da quando ero piccino, passione per anime e manga c'è, insomma mi piace viaggiare di fantasia.