Attraversa la galassia e metti alla prova le tue abilità contro la gravità in #Gravitar: Recharged, da oggi disponibile su PC e Console

Atari, uno dei marchi di consumo e di intrattenimento interattivo più iconici al mondo, è lieto di annunciare che Gravitar: Recharged, l’ultima aggiunta alla fortunata serie Recharged di Atari che rivisita e modernizza i titoli dell’epoca d’oro dei videogiochi, è da oggi disponibile per Nintendo Switch, PlayStation 4|5, Xbox One, Xbox Series X|S, Atari VCS, e PC (Steam and Epic Games Store).

Gravitar: Recharged mette i giocatori nella cabina di pilotaggio di un’astronave incaricata di esplorare vari sistemi solari attraverso la vasta distesa dello spazio esterno. Ogni sistema solare offre le proprie missioni e sfide distinte, e ogni sfida presenta diversi livelli di gravità, rendendo il gioco tanto ipnotico quanto dinamico.

Gravitar: Recharged è una rivisitazione del 21° secolo di una gemma nascosta del 1982. Il titolo incredibilmente ambizioso ha preso il gameplay “ruota, spingi e spara” di Asteroids e Space Duel, li ha combinati con la meccanica gravitazionale di Lunar Lander e ha aggiunto gli intrighi di esplorazione dello spazio profondo.

Atari ha collaborato con gli sviluppatori Sneakybox e Adamvision Studios per presentare il classico cult a una nuova generazione di giocatori.

Proprio come l’originale, Gravitar: Recharged è un progetto ambizioso che porta la serie Recharged in nuove direzioni. Il passaggio dalla grafica vettoriale a uno stile più pittorico, con tonalità pastello più tenui, fornisce uno sfondo per un gameplay basato sulla strategia più profondo e complesso. La grafica è completata dalla colonna sonora atmosferica della pluripremiata compositrice Megan McDuffee che evoca un senso di meraviglia e bilancia perfettamente i momenti di serenità e tensione mentre esplori ogni nuovo pianeta e sistema solare.

  • Lontano da casa: viaggia attraverso la galassia in modalità arcade, visitando i pianeti per progredire attraverso sistemi solari sempre più impegnativi in una missione per tornare a casa
  • Esplora, trionfa, ripeti: affronta 24 missioni distinte, con l’obiettivo di scalare le classifiche globali e affermarti come l’avventuriero spaziale definitivo
  • Potenti potenziamenti: utilizzando la tecnologia a tua disposizione, usa il raggio del tuo trattore per afferrare potenziamenti tra cui missili a ricerca ed elettrizzanti disgregatori EMP
  • Non più così solitario: non più destinato a vagare per l’universo da solo, gioca con un partner in ogni modalità di gioco. Collegati a un secondo giocatore tramite un cavo e lavorate insieme per raggiungere ogni obiettivo e tornare a casa.

Gravitar: Recharged e l’intera serie Recharged sono realizzati in collaborazione con gli sviluppatori Adamvision Studios e SneakyBox. L’artista e compositrice pluripremiata Megan McDuffee ha creato la colonna sonora originale.

Annuncio
Articolo precedenteBaltoro games annuncia l’arrivo di Mysteries Under Lake Ophelia su Nintendo Switch
Prossimo articoloLaser League: World Arena supporta il Workshop di Steam