Da HandyGames e Honig Studios arriva “El Hijo”, un’avventura western con meccaniche stealth

Nella sua infinita ricerca di vere gemme Indie, HandyGames è incappato nel fantastico El Hijo degli Honig Studios di Berlino. In El Hijo il giocatore interpreta il ruolo di un bambino di sei anni, che cerca la madre nel selvaggio West. È un gioco stealth spaghetti-western non violento, in arrivo nel corso 2019 su PC, MAC e Console.

A sei anni, El Hijo deve sempre superare i pericoli del suo mondo. Mentre supera le sue sfide, acquisisce sicurezza e astuzia e con esso più schemi per superare i suoi nemici. Nel suo viaggio si ritroverà in un remoto monastero, un deserto aspro e spietato e una città di frontiera piena di criminalità e malvagità.

Il viaggio inizia quando un contadino e suo figlio El Hijo vengono attaccati da banditi che radono al suolo la loro fattoria. La madre decide di lasciare El Hijo in un monastero isolato per proteggerlo. Tuttavia, El Hijo decide che la vita monastica non è per lui e decide di fuggire. El Hijo è un gioco stealth non violento.

La violenza viene invece scambiata con la dispettosa giocosità di un bambino. Lo “shadowplay” è il cuore del gioco e El Hijo dovrà spesso nascondersi. Il gameplay si estende naturalmente, poiché le variazioni della meccanica esistente vengono gradualmente introdotte e poi combinate tra loro per aumentare la sfida.

El Hijo è sviluppato dai pluripremiati Honig Studios di Berlino, Germania per PC, MAC, Nintendo Switch ™ e la famiglia di dispositivi Xbox One, inclusa Xbox One X.

Sarà pubblicato da HandyGames, membro della famiglia del THQ Nordic nel 2019. HandyGames agisce come un editore indipendente, concentrandosi su progetti di piccole e medie dimensioni o giochi indie di terze parti.