Dai ragazzi di Ocean Media un nuovo titolo per Nintendo Switch, si tratta di Kingdom Tales

Esplora, raccogli, produci e scambia risorse in questo nuovo mondo fantastico di strategia e gestione, lungo il tuo viaggio.

I ragazzi di Ocean Media sono molto entusiasti di annunciare l’uscita, a breve, del loro nuovo titolo per Nintendo Switch, si tratta di Kingom Tales.

Un’antica profezia proclama “Un giorno, i potenti draghi cercheranno un nuovo territorio da rivendicare come loro!”. Quel giorno è arrivato! La profezia si è adempiuta! Ora, solo i leader più coraggiosi e giusti saranno in grado di stringere un’amicizia tra l’umanità e i draghi! Entra nel ruolo del leader risoluto e altruista il cui compito è garantire la sicurezza e la prosperità di tutte le persone e creature nel regno!

In Kingdom Tales esplorerai una terra fantastica, raccoglierai, produrrai e scambierai risorse, costruirai e riparerai case e strutture comunitarie dei sudditi e lavorerai per aumentare il loro livello di felicità!

Lungo il tuo viaggio incontrerai druidi, fate della foresta, troll, draghi e altre creature emozionanti mentre correrai contro il tempo per completare le attività in questo fantastico e divertente gioco di strategia e gestione del tempo!

Questo è un altro fantastico gioco di strategia che sicuramente sarà una delizia per tutti gli amanti di strategici su Nintendo Switch ™.

Il titolo avrà un prezzo di 9,99 euro, supporterà le lingue tedesco, inglese, spagnolo, francese, italiano, giapponese, coreano, olandese, portoghese e russo. Avrà inoltre il supporto completo con l’interfaccia touch della Nintendo Switch, cosi da poter essere giocato con o senza l’utilizzo del controller JoyCon destro.

Il gioco sarà disponibile sul Nintendo eShop il 24 dicembre 2020 in UE, Australia e Nuova Zelanda, Americhe e Giappone.

Annuncio
Articolo precedenteIl fenomeno globale Fall Guys ringrazia i propri fan!
Prossimo articoloSkater XL stabilisce un record raggiungendo più di 1 milione di mod scaricate in un solo giorno
Che dire mi piacciono i videogames fin da quando ero piccino, passione per anime e manga c'è, insomma mi piace viaggiare di fantasia.