L’editore e co-sviluppatore Dotemu (Wonder Boy: The Dragon’s Trap, Windjammers 1, sviluppatore di Windjammers 2) insieme al co-sviluppatore Lizardcube (Wonder Boy: The Dragon’s Trap) e Guard Crush Games (Streets of Fury) sono orgogliosi di annunciare il ritorno del personaggio preferito dai fan: il rissaiolo Adam Hunter, come personaggio giocabile in Streets of Rage 4.

La notizia è stata svelata durante il Nintendo Indie World di oggi in vista del tanto atteso revival del picchiaduro definitivo di SEGA in arrivo su PlayStation 4, Nintendo Switch, Xbox One, e PC.

Guardate, in questo video, Adam assieme a sua figlia Charry e ai suoi alleati storici Axel e Blaze distribuire botte da orbi.

Il trailer mostra il rinnovato design di Adam e del suo ritorno all’azione, dopo che il giocatore l’ha sbloccato all’interno della modalità storia.

Il nuovo gameplay presenta tutte le abilità uniche del personaggio all’interno del roster, come le combo da mischia versatili, la scivolata e le mosse speciali.

Streets of rage 4 rappresenta la prima serie di punta del genere a ritornare sulle scene dopo 25 anni, aggiungendo profondità al combattimento classico e nuovi personaggi giocabili, in una rivitalizzazione degli iconici giochi “Beat ‘em up”.

Con un’animazione dallo stile unico, disegnata a mano, che richiama l’animo grintoso della trilogia precedente, musica originale dei compositori Yūzõ Koshiro (Streets of Rage 1,2 & 3, Sonic The Hedgehog), Motohiro Kawashima (Streets of Rage 2&3, Shinobi II) e una lineup a 5 stelle di musicisti ospiti, Streets Of Rage 4 rende omaggio all’eredità della serie pur lasciando un proprio, caratteristico marchio sul genere “Picchiaduro”.