Ecco alcuni titoli molto attesi che Bethesda rilascerà il prossimo anno

Ora che ci avviciniamo alla fine del 2021 e guardiamo a un nuovo anno di giochi nel 2022, vorremmo segnalare alcuni dei prossimi titoli di Bethesda da includere nell’eventuale elenco di “giochi attesi” che potresti voler stilare.

Partiamo con Ghostwire: Tokyo di Tango Gameworks. Tokyo è funestata da forze letali non appartenenti a questo mondo, dovute a un pericoloso occultista che in un istante ha fatto scomparire la popolazione intera. Alleati con una potente entità spettrale nella sua missione vendicativa e padroneggia un poderoso arsenale di capacità per svelare la verità dietro le sparizioni, mentre affronti l’ignoto su PlayStation 5 e PC.

Abbiamo poi Redfall (trailer di presentazione). Redfall è un FPS cooperativo a esplorazione libera di Arkane Austin, il pluripremiato team di Prey e Dishonored. In linea con la dedizione di Arkane a mondi accuratamente realizzati e a meccaniche di gioco creative, Redfall porta il caratteristico gameplay dello studio nei generi di azione cooperativa e FPS. Esce in esclusiva per Xbox Series X|S e PC, e sarà disponibile fin dal primo giorno con Xbox Game Pass.

Infine Starfield, il primo nuovo universo in 25 anni di Bethesda Game Studios, i pluripremiati creatori di The Elder Scrolls V: Skyrim e Fallout 4. In questo gioco di ruolo di nuova generazione ambientato tra le stelle, crei il personaggio che desideri ed esplori con una libertà senza precedenti in un epico viaggio per svelare il più grande mistero dell’umanità. Esce in esclusiva per Xbox Series X|S e PC, e sarà disponibile fin dal primo giorno con Xbox Game Pass.

Bethesda propone i suoi titoli classici anche nel 2022. The Elder Scrolls Online vedrà una nuova avventura della durata di un anno (presentazione imminente!), mentre Fallout 76 proporrà la sua prima escursione oltre i confini della Virginia Occidentale in Spedizioni: Il Pitt.

Il nuovo anno di Bethesda sarà molto interessante.

Annuncio
Articolo precedenteNuovi screenshots ed artworks rilasciati per Voodoo Detective
Prossimo articoloSvelata la lista delle squadre ufficiali di Rugby 22