Subdivision Infinity DX

Blowfish StudiosMistfly Games ci fanno sapere che Subdivision Infinity DX, lo splendido sparatutto spaziale fantascientifico in 3D, è pronto ad esplorare nuove frontiere su Nintendo Switch, Xbox One (ottimizzato per Xbox One X) e PC Windows a partire dall’8 agosto 2019.

Partecipa a intensi combattimenti ispirati ad alcuni dei più grandi sparatutto spaziali e simulatori moderni. Il combattimento è frenetico, con avvincenti scontri con una vasta gamma di nemici fulminanti e pesantemente corazzati, nonché impegnative battaglie contro i boss.

Esplora la straordinaria bellezza della galassia, ricostruita da zero in Unreal Engine 4 e affronta più di 40 missioni. Guida il sergente Jed Riddle, il suo alleato del drone AV-2, e l’equipaggio di Subdivision Infinity.

Lo spazio è infinito e lo sono anche le opportunità in Subdivision Infinity DX: nel corso delle missioni cerca le taglie o asteroidi con materiali rari per creare navi sempre più potenti e diventare una forza inarrestabile tra le stelle.

  • Completa missioni elettrizzanti nella storia principale ed esplora settori misteriosi della galassia.
  • Combattimenti spaziali serrati – combatti in battaglie distruttive contro i nemici: droni, caccia, navi ammiraglie dreadnought e altri.
  • Esplora luoghi splendidi, ognuno con un’atmosfera differente.
  • Trova reliquie perdute per costruire nuove navi, raccogli asteroidi e vendi i loro minerali per profitto o usali per creare qualcosa.
  • Battaglie contro i boss – affina le tue abilità in combattimento, affrontando potenti nemici
  • Preparati alla lotta – migliora la tua nave e il tuo equipaggiamento con una selezione di armi potenziabili.

Sia che tu preferisca potenziare al massimo la tua nave, abbattere nemici epici o semplicemente esplorare la bellezza celeste che ti circonda mentre si scatena il caos in mezzo a essa, Subdivision Infinity DX ha qualcosa per tutti“, ha detto Ben Lee, fondatore di Blowfish Studios. “Questo sparatutto spaziale mozzafiato sembra fantastico e siamo onorati di portare la visione di Mistfly a quante più persone possibile“.