Lo sviluppatore gallese porta una nuova terrificante esperienza in prima persona su Console e PC ed invita tutti i gamers a fronteggiare i loro incubi!

Wales Interactive, la mente dietro Don’t Knock Twice, The Bunker e The Complex, annuncia nuove date per il check-in del viaggio estivo più inquietante di sempre, con il nuovo survival-horror Maid of Sker. Gli ospiti dell’Hotel Sker saranno in grado di giocare su Steam, Xbox One e PS4 da giugno e su Nintendo Switch dal prossimo ottobre.

Immerso nel ricco folklore gallese, Maid of Sker trascina i giocatori ad avventurarsi nel 1898, attraverso i macabri corridoi dell’Hotel Sker. Ci sono molteplici modi in cui la tua vacanza all’Hotel Sker può finire, sta a te utilizzare il tuo tempo in modo saggio, mentre navighi i vari ambienti privo di qualsiasi arma, sarà la tua capacità di fare il minor rumore possibile a garantirti la salvezza.

Maid of Sker è frutto della collaborazione dei pazzoidi di Wales Interactive con gli sceneggiatori di grande talento di Don’t Knock Twice e SOMA ed è ispirato dalla storia folkloristica di Elisabeth Williams – la tragica vicenda di una donna gallese ambientata nel 1800, che morì di crepacuore dopo che il padre la imprigionò nella sua stanza. Maid Of Sker narra la storia di un impero famigliare devastato da un mistero soprannaturale che soffoca l’intero albergo. Tia Kalmaru ha prestato la sua voce al gioco, ricreando inni gallesi che integrano perfettamente il timbro terrificante del gioco.

Caratteristiche:

  • Sistema sonoro 3D basato su intelligenza artificiale al centro delle meccaniche di sopravvivenza;
  • Una storia raccapricciante ispirata dal folklore gallese che fonde aspetti psicologici, gotici e horror britannico;
  • Aspetti visivi realistici in 4K su PC e potenziamenti su PS4 Pro e Xbox One X;
  • Versioni rinnovate dei famosi inni gallesi Calon Lân (Un cuore puro), Suo-Gân (Ninnananna Gallese) e Ar Hyd y Nos (Attraverso la notte) con la voce da pelle d’oca di Tia Kalmaru.

“Siamo molto felici di annunciare l’arrivo di Maid of Sker. Per noi della Wales Interactive, Maid Of Sker è una fantastica opportunità di condividere le nostre radici gallesi con il resto del mondo e spaventarvi allo stesso tempo!” ha detto il Managing Director David Banner.