Frostpunk: Console Edition vede l’arrivo di tre espansioni su Xbox One e PS4 il 21 luglio

Nuove meccaniche di gioco, nuovi edifici, nuove storie e dilemmi: tutto questo e molto altro arriva in Frostpunk: Console Edition con l’arrivo di tre espansioni per l’acclamato simulatore di sopravvivenza del costruttore di città degli studi a 11 bit. The Last Autumn, On the Edge e The Rifts verranno lanciati su Xbox One e PlayStation 4 il 21 luglio.

“Tutte le espansioni dovevano servire a due scopi quando le abbiamo progettate. Volevamo ampliare la tradizione dal momento che il gioco ritrae le difficoltà delle persone nella lotta con la natura, e abbiamo posto molta enfasi sulla narrativa, ma abbiamo anche introdotto nuove meccaniche. Non volevamo offrire più divertimento che suonasse quasi come l’approccio del gioco base, e tre espansioni hanno finito per essere distinguibili dal gioco base ma anche l’una dall’altra. E siamo felici che i giocatori su console, finalmente, abbiano la possibilità di giocarci. Grazie per aver aspettato con tanta pazienza” – afferma Kuba Stokalski, Lead Designer di Frostpunk.

L’espansione più distinguibile dei tre è The Last Autumn. Una storia prequel ambientata davanti alla neve infinita guida l’atmosfera del gioco in un territorio completamente nuovo. Con alberi verdi, un molo utilizzato per ottenere risorse e un compito per i giocatori di supervisionare l’ascesa del generatore del gioco base – un miracolo della tecnologia che potrebbe salvarci tutti – la posta in gioco è alta e la scadenza è breve. Devi decidere con quanta forza spingere la tua gente in una lotta per costruire uno strumento che potrebbe essere l’ultima speranza dell’umanità.

On the Edge segue narrativamente gli eventi dopo la Grande Tempesta e dopo la fine del gioco base. La tua missione è costruire e mantenere un avamposto lontano dalla città. Sei da solo, senza il generatore, ma la possibilità di estrarre risorse da un magazzino militare scoperto di recente sembra valere il rischio. Altrettanto rischioso, ma vale anche la pena, è mantenere le rotte commerciali con gli insediamenti di altri sopravvissuti.

Infine, The Rifts aggiunge una nuova mappa per la modalità Endless e i ponti, un nuovo tipo di costruzione per raccogliere risorse sparse sulle isole.

Annuncio
Articolo precedenteLe finali di UEFA eEURO 2021 iniziano domani, giovedì 8 luglio
Prossimo articoloNacon, Teyon e MGM annunciano l’arrivo del nuovo Robocop
Un graphic designer e fotografo, con la passione per i videogiochi e per i motori fin da bambino.