Generation Esports è pronto a lanciare la Middle School Esports League il prossimo autunno!

I fondatori della popolare High School Esports League portano gli e-sports alle scuole medie nordamericane a partire dal prossimo autunno.

Generation Esports (GenE) – un’organizzazione globale di e-sport e piattaforma per tornei – ha formalmente annunciato oggi le primissime attività che caratterizzeranno la nuova lega Middle School Esports League (MSEL).
Seguendo il percorso precedentemente tracciato dalla High School Esports League (HSEL) – la più grande organizzazione nord americana di competizioni videoludiche per scuole superiori – MSEL punta ad esaltare la passione per i videogiochi degli studenti delle scuole medie attraverso competizioni organizzate che forniscono opportunità accademiche benefiche. MSEL partirà ufficialmente in autunno con il torneo d’autunno MSEL Fall Major Esports Tournament. 

Con data d’inizio fissata per il 21 settembre 2020, la MSEL Fall Major sarà una competizione di sport elettronici della durata di 8 settimane dove le squadre provenienti dalle scuole medie nord-americane potranno scontrarsi in 6 giochi popolari online, in modalità multiplayer.

Le squadre vincitrici potranno potenziare il proprio hardware scolastico. Grazie alle tecnologie innovative che sostengono la piattaforma di Generation Esports, i giocatori della MSEL Fall Major troveranno facilmente gli slot per giocare e le queue per organizzare sessioni di gioco con opponenti da remoto.

I tornei di Fortnite saranno offerti gratuitamente a tutte le scuole medie che si collegheranno alla piattaforma e sperimenteranno gli e-sports a scuola. La lista completa di tutti i titoli compresi nella MSEL Fall Major include:

  • Minecraft
  • Rocket League
  • Fortnite
  • Super Smash Bros. Ultimate
  • Just Dance 2020
  • Mario Kart 8 DX

La data di apertura delle iscrizioni è il 24 agosto 2020. Studenti, professori, consulenti e associazioni di e-sports esistenti possono registrare le proprie squadre su www.middleschoolesports.com.

“Siamo molto felici di poter portare tutta l’esperienza e i traguardi raggiunti con la più grande organizzazione di e-sports del Nord America per le scuole superiori, agli studenti delle scuole medie” ha detto Mason Mullenioux, co-fondatore e CEO di Generation Esports. “Che gli studenti abbiano in mente una carriera professionistica negli e-sports o che siano semplicemente appassionati di videogame, la Middle School Esports League li aiuterà ad eccellere non solo nelle competizioni organizzate, ma anche nella carriera accademica, creando opportunità per migliorare le loro abilità, i loro voti e le loro prospettive per il futuro.”

Inoltre, un nuovo curriculum basato sugli e-sport per studenti delle scuole medie è stato sviluppato dalla dott.ssa Kristy Custer e da Michael Russell di Complete High School Maize in Kansas – i due educatori che sono dietro all’innovativo curriculum HSEL Gaming Concepts, sostenuto da Microsoft, che ha tramutato la passione degli studenti per i videogiochi in successi accademici. Il nuovo curriculum sarà lanciato a breve per le scuole medie, per spronare gli studenti nel SEL (social-emotional learning o apprendimento socio-emozionale) e ad una cittadinanza digitale attraverso le lenti dei videogiochi e degli e-sports.
Gli studenti che hanno partecipato al corso HSEL Gaming Concepts hanno visto un miglioramento di 1.4 punti in GPA e una percentuale di presenza del 95% o superiore – una prova indiscussa dell’impatto positivo che i videogiochi e gli e-sports organizzati possono avere sulla vita degli studenti, in particolare in un ambiente scolastico.

“La scuola media è spesso il periodo in cui la scuola diventa difficile per gli studenti, non solo dal punto di vista dei contenuti e dei risultati, ma anche dal punto di vista sociale “ ha detto il co-creatore di HSEL Gaming Concepts Michael Russell. “Tutto d’un tratto gli studenti si ritrovano a non avere più un solo insegnante e un gruppo di amici solido con cui passare tutte le giornate in classe. Molti studenti fanno fatica a trovare nuovi amici e si trovano spaesati. Il nuovo curriculum aiuterà i professori delle scuole medie a portare gli e-sports all’interno delle classi, dove potranno implementare attività che hanno a che fare con l’apprendimento socio-emozionale e la cittadinanza digitale, che sono aspetti di cui abbiamo disperatamente bisogno.”

Per le scuole interessate a partecipare al MSEL il prezzo di partenza è di $20 USD per ogni studente a torneo, con tornei settimanali di Fortnite gratuiti per tutti gli studenti. I pacchetti annuali sono disponibili e includono benefici aggiuntivi e convenienti. Per le scuole Title 1 che prevedono di raccogliere fondi per le quote di partecipazione o per la strumentazione necessaria a partecipare, sono previsti strumenti di assistenza finanziaria, attraverso garanzie STEM e una collaborazione con l’organizzazione no-profit Varsity Esports Foundation (VEF) e il partner di servizi fundraising FundMyTeam.

Per saperne di più su HSEL e MSEL visita https://hsel.org e https://middleschoolesports.com

Per le ultime novità e aggiornamenti di Generation Esports:

A proposito di Generation Esports

Creata dai fondatori della High School Esports League (HSEL), la più grande e longeva organizzazione di gaming competitivo per studenti delle scuole superiori negli Stati Uniti, Generation Esports (GenE) è al servizio di comunità in giro per il mondo che vogliono coinvolgere meglio la propria gioventù. GenE crede che gli e-sports siano molto di più di semplici videogiochi; si tratta di competizione, senso di comunità, impegno e capacità di costruire relazioni. Con il coinvolgimento di oltre 3000 scuole e 80000 studenti partecipanti solo nella HSEL, GenE rende molto semplice la possibilità di offrire a comunità, di qualsiasi età e ambiente sociale, esperienze competitive di sport elettronico.

Per saperne di più visita https://generationesports.com