Grim-Legend-2-Song-of-the-Dark-Swan-recensione-review-xbox-one-games-paladins

Il genere hidden object per molto tempo è stato una esclusiva del mercato mobile ed alcuni veramente di spicco sono stati lanciati sul mercato videoludico delle console casalinghe attirando ancora più utenti tra le loro schiere. Il titolo di cui vi parlerò oggi grazie alla soluzione di enigmi, qualche minigioco e al ritrovamento di un oggetto apparentemente insignificante ma che si rivelerà molto importante, vi porterà ad un passo sempre più vicino alla risoluzione del mistero in cui siete capitati. Ecco la mia personale esperienza con Grim Legends 2: Song of the Dark Swan.

Artifex Mundi, lo studio di sviluppo che si è occupato della creazione di questo titolo, ha sfornato un nuovo capitolo senza cambiare il genere con il quale stanno avendo successo e per il quale verranno sicuramente ricordati. Ma riusciranno a far appassionare nuovi utenti a questo genere sempre più di nicchia che non fa dell’ azione il suo punto di forza? Scopriamolo insieme procedendo per ordine.

Non appena inizieremo la nostra emozionante avventura ci ritroveremo in un regno di pura fantasia. Il regno delle aquile, conosciuto per la pace e la prosperità che l’ hanno contraddistinto da parecchi secoli, è entrato in crisi per via di alcuni accadimenti molto pericolosi. La regina di questo luogo, in primis, viene colpita da una strana malattia che l’ ha resa irrimediabilmente muta. Il re, dopo aver provato ogni soluzione possibile e ogni rimedio a egli conosciuto, decide di interpellare la Guaritrice, ovvero noi. Ci ritroveremo quindi al cospetto dei reali sovrani di questa terra e faremo la conoscenza anche del piccolo principe, frutto dell’ amore dei reali, ed è qui che le cose inizieranno a farsi sempre più misteriose.

La regina verrà colta mentre praticava un sortilegio potente e pericolosamente imbevuto di magia nera, un tipo di magia da sempre vietata in questa terra, e il principino verrà rapito da un misterioso fumo verde. Armati solo della nostra intelligenza e della nostra arguzia spetta a noi trovare una soluzione per porre fine a questo periodo di oscurità che il Regno delle Aquile sta attraversando. Attraverso la risoluzione di alcuni enigmi e piccoli giochi, di cui la maggior parte avrà una facile risoluzione, troveremo oggetti o parte di essi utili ad aprire una porta o al ritrovamento di un’ ulteriore oggetto che ci servirà più in la nella storia.

Dal punto di vista tecnico Grim Legends 2: Song of the Dark Swan si presenta con una grafica notevolmente migliorata rispetto agli altri capitoli della casa di sviluppo, mantenendo quel livello di qualità che li ha portati alla ribalta nel mercato videoludico delle console casalinghe. Dai colori accesi, le tonalità pastello e lo stile molto cartoonesco, loro punto di forza, il giocatore resterà esterrefatto dai paesaggi curati in ogni dettaglio e dai giochi di luce e ombre che il gioco saprà regalare.

Il comparto audio compie egregiamente il suo compito con musiche di sottofondo per un’ottima immersione del giocatore nelle atmosfere fantasy che il titolo propone. Da portare all’ attenzione l’ egregio lavoro fatto con i sottotitoli dei dialoghi e i menù nella nostra lingua.

Grim Legends 2: Song of the Dark Swan si presenta molto migliorato rispetto agli altri titoli prodotti da Artifex Mundi, mantenendo un successo già visto ma che risulta sempre piacevole. Consigliato caldamente agli appassionati del genere e a chi cerca un grado di sfida soddisfacente, anche se non può piacere a tutti i giocatori per il genere trattato e la durata non molto lunga.

La presenza di sottotitoli nella nostra lingua e considerando anche l’ottimo rapporto qualità prezzo che contraddistinguono i titolo di questa casa di sviluppo e che non deludono mai dovrebbero solleticare l’idea dell’acquisto senza pensarci troppo.

Pro
Avventura grafica degna di nota
Storia avvincente
Un grado sfida non troppo impegnativo

Contro
Enigmi dalla facile risoluzione
Dura poco

compworld smartphone, pc, tablet, vendita, assistenza, riparazione

RASSEGNA PANORAMICA
Voto Complessivo
8.5
Articolo precedenteDestiny: Gli eventi Live termineranno ad Agosto
Prossimo articoloAssetto Corsa: Vota la tua Ferrari per aggiungerla al Pack Ferrari 70° Anniversario
Allevato dai bit del Commodore 64, ho sviluppato una passione col crescere del tempo che non ho mai rimpianto o sostituito con altro. Cresciuta di console in console, ho deciso di intraprendere la via della tastiera per cimentarmi nell'unica cosa in cui sarà bravo, forse, in tutta la mia vita... Parlare di videogiochi!