“Inua: A story in Ice and Time”, un gioco narrativo che esplora i misteri dell’Artico, annunciato per PC, Switch e mobile

Iko e The Pixel Hunt, co-produttori, e ARTE France, co-produttore ed editore, sono orgogliosi di annunciare che il loro videogioco ispirato alla mitologia del Grande Nord, Inua: A story in Ice and Time sarà disponibile dal 10 Febbraio per Steam, Nintendo Switch, iOS e Android. Il gioco è già disponibile per il preordine.

Inua racconta la storia di Taïna, Peter e Simon, 3 personaggi che vagano per le terre ghiacciate del grande nord canadese in momenti diversi. Separati da più di un secolo, i loro destini sono tuttavia profondamente legati l’uno all’altro ea quello di Nanurluk, l’orso polare gigante vissuto 10.000 anni fa. Un giorno, spinti dall’ambizione, 3 umani lo cacciarono e lo uccisero, sconvolgendo l’armonia e l’equilibrio del mondo.

In questo gioco di avventura narrativa punta e clicca, il giocatore sarà in grado di navigare da una scena all’altra e da un’era all’altra per infondere idee nelle menti dei personaggi e aiutarli a superare gli ostacoli che si frappongono sulla loro strada, cambiando il corso della storia.

La sceneggiatura di Inua è basata su una storia reale, quella della spedizione di Franklin, una missione britannica del XIX secolo per esplorare l’Artico misteriosamente scomparsa.

Ispirata dalla cultura e dalla spiritualità Inuit, la storia di Inua segue il destino di questa spedizione perduta ed esplora il rapporto che le comunità Inuit hanno con questo evento.

“Per garantire la massima autenticità della storia e rispettare le persone di cui stiamo interpretando la cultura, abbiamo coinvolto consulenti Inuit e uno scrittore Inuit”, spiega Igal Kohen, produttore esecutivo di Inua.

Un gioco ideato dai creatori di Bury me my love e Vignettes, adattato da una storia originale di Nathalie Frassoni e Frédéric Bouvier in collaborazione con l’autore Inuit Thomassie Mangiok e i consulenti Billy Gauthier e Monica Ittusardjuat, sotto la direzione artistica mozzafiato di Delphine Fourneau del Collettiva del Klondike.

Prodotto da IKO, THE PIXEL HUNT, curato e coprodotto da ARTE FRANCE, canale televisivo e culturale digitale europeo.
Produzione cofinanziata da PICTANOVO nell’ambito del Fonds Jeu Vidéo, con il sostegno della Région Hauts-de-France. Con il sostegno della FAJV, fondo cofinanziato dal CNC e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Annuncio
Articolo precedenteZiggurat Interactive annuncia l’arrivo di Deadly Dozen Reloaded su PC e Console
Prossimo articoloI Love Finding Cats Collector’s Edition – Recensione Nintendo Switch