Fate largo a Shelly “Bombshell” Harrison mentre distrugge l’esercito cyber del sadistico Dr. Jadus Heskel, questa volta su console. Defendi NEO D.C. con il fidato “Loverboy”, il revolver a tripla canna della nostra Shelly, a 60 frame al secondo su Xbox One e porta la distruzione in giro con te, su Nintendo Switch.

Ion Fury, lo sparatutto old-school in prima persona sviluppato da Voidpoint e pubblicato da 3D Realms e 1C Entertainment, arriva oggi su Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One. L’edizione fisica sarà disponibile in tutto il mondo dal 26 giugno.

Abbatti la fanteria cyborg, robot giganti e pure i Wendigo con armi in stile retrò. Penetrator SMG con munizioni incendiarie per cuocere i tuoi nemici, scatena l’inferno con il Disperser e le sue granate, o butta una Clusterpuck in una stanza ed annientali tutti.

Ion Fury, grazie all’uso dello stesso motore Build utilizzato per Duke Nukem 3D, offre lo stesso feeling degli sparatutto anni ’90. Caratteristiche moderne, integrate perfettamente, includono colpi alla testa, interazione con l’ambiente, fisica migliorata, auto-salvataggio e funzionalità widescreen. Il matrimonio tra entrambi gli stili presente in Ion Fury permette sia un’introduzione ai classici giochi FPS sia una valida aggiunta al genere, come dimostra la vittoria come “Gioco dell’anno” per IndieDB.

“Volevamo assicurarci che il divertimento sanguinoso della versione PC fosse all’altezza anche su console.” ha detto Mike Nielsen, CEO di 3D Realms. “Non avremmo mai immaginato di vedere il giorno in cui potessimo usare il motore BUILD su console moderne, ma pensiamo che i nostri giocatori apprezzeranno gli sforzi di Voidpoint e il lavoro fantastico di General Arcade.”

Ion Fury sarà disponibile per il pre-ordine su Xbox One dal 1 maggio con uno sconto del 15%, portando il prezzo a €21,24; e su Nintendo Switch Europe dal 7 maggio con uno sconto del 15%. Sarà disponibile per Nintendo Switch, PS4 e Xbox One in Inglese, Francese, Tedesco, Russo e Spagnolo dal 14 maggio. Ion Fury sarà anche disponibile in formato fisico a livello mondiale attraverso il sito www.ionfury.com e nei negozi in Europa e Australia ad un prezzo di €29,99 per Nintendo Switch e €24,99 per PS4 dal 26 giugno.

Il gioco è al momento disponibile per PC su Steam, GOG e sul sito ufficiale di 3D Realms per €24,99.

Per maggiori informazioni esplora i siti web ufficiali di 3D Realms, Ion Fury e 1C Entertainment.

A Proposito di 3D Realms…
Fondata 30 anni fa, 3D Realms è stata publisher, sviluppatore e creatore di moltissime serie di videogiochi, alcune ancora in voga come Wolfenstein 3D, Duke Nukem, Shadow Warrior, Max Payne e Prey.

A proposito di Voidpoint…
Voidpoint è stata fondata da modders veterani del motore Build ed include talenti internazionali con decadi di esperienza alle spalle. Lo studio è lieto di presentare Ion Fury quale titolo di debutto.

A proposito di 1C Entertainment…
1C Entertainment è un gruppo internazionale con uffici localizzati a Varsavia, Gdansk, Praga, Budapest e Mosca, che opera nel settore della produzione, distribuzione dei video giochi e servizi annessi per gli sviluppatori. L’azienda ha rilasciato videogame per tutte le piattaforme attraverso una fitta rete di partner internazionali sia per il digitale che per la vendita al dettaglio.

1C Entertainment ha lanciato con successo oltre 100 titoli che includono serie di successo come IL-2 Sturmovik, King’s Bounty, Men of War e Space Rangers. Alcune pubblicazioni recenti includono giochi come Ancestors Legacy, Fell Seal: Arbiter’s Mark, Stygian: Reign of The Old Ones e Deep Sky Derelicts.

A proposito di General Arcade…
I maghi del porting che compongono il team di General Arcade, con base a Singapore, hanno lavorato con sviluppatori e publisher importanti come 3D Realms, Capcom, From Software, Gambitious, GOG e molti altri. Tra i titoli trattati ci sono Duke Nukem 3D: Megaton Edition, Shadow Warrior, Tacoma, VA-11 Hall-A, e molti altri.