Neon Abyss recensione review Krysis nintendo switch games paladins nindies indie free game demo.png

Il grande giorno è finalmente è giunto e vi pongo un quesito: accettereste un drink da Ade Si o No?

Se avete scelto Si molto bene preparatevi ad entrare nella tana del Bianconiglio, se avete scelto No … No non potete sceglierlo lo si accetta e basta, non si rifiuta mai un drink da Ade.

Team17 e Veewo Games portano sulle nostre console OGGI questo capolavoro run’n’gun ironico e irriverente, Neon Abyss. Finalmente è arrivato ed è già pronto a farvi passare ore ed ore di pura follia d’avanti alla vostra console preferita a sparare a mostri di ogni genere, schiudere uova, esplorare dungeon tutti diversi, superare prove di … ballo, spodestare i Nuovi Dei che si sono insediati nell’abisso, superare trappole mortali e … pescare, tutto in nome e con il favore di Ade.

La Storia e il Gameplay

C’è poco da dire, i Nuovi Dei si sono insediati nell’Abisso e Ade li vuole spodestare, tutto con il vostro aiuto, offrendovi un drink che vi catapulterà nel Neon Abyss, dove farete la conoscenza di questi Nuovi Dei, nati dalle nuove vicissitudini dell’uomo, quali fast food, televisione, macchine e molti altri a cui lascio a voi il piacere della scoperta.

Ad aiutarvi in questo insolito e mirabolante viaggio attraverso un abisso sempre più pericoloso, ci sarà il nostro “barista” di fiducia che ci venderà dei power-up monouso, giusto un assaggino, di alcuni di quelli che sarà possibile trovare lungo il nostro viaggio nell’abisso (c’è ne sono oltre 400!) e in più ci darà la possibilità di sbloccare in maniera permanente delle stanze speciali che appariranno all’interno dei dungeon in modo del tutto causale, a voi il piacere della scoperta, oltre a poter sbloccare nuovi personaggi con nuove abilità uniche.

Tutto questo e molto altro ancora al solo prezzo delle gemme che riceverete sconfiggendo i vari boss.

Nell’Hub centrale, l’interno di un bar, oltre a trovare il nostro barista di fiducia, troveremo una bellissima insegna luminosa che ci darà la possibilità di cambiare la difficoltà dei dungeon, accattivante e azzeccata come scelta, avremo un “camerino” dove potremo cambiare il personaggio e usare uno dei vari proposti, troveremo una piccola lapide all’esterno dove potremo inserire il codice di ogni discesa nel dungeon, in modo che se dovessi morire avrai la possibilità di riprendere con gli oggetti che avevi (questi scompariranno alla nostra dipartita normalmente e il dungeon verrà resettato), una statua dove sarà possibile pregare e, ultimo ma non per importanza, una bellissima e coloratissima … PISTA DA BALLO, con tanto di DJ annesso, folla e luci.

Ma la morte è sempre dietro un angolo che vi attende, un mostro un Boss … o persino un vostro colpo che vi colpirà involontariamente, se finirete la barra degli amati cuori, sarà Death. Ma non disperate.

Sarete riportati all’Hub centrale dove avrete modo di spendere i cristalli che avrete acquisito durante la run per sbloccare nuovi power-up o personaggi da utilizzare e quando sarete pronti non vi rimarrà che tuffarvi nuovamente nel Neon Abyss da 0.

Questo è il gioco ed è il suo bello, alla vostra morte verrete resettati e se eravate ad un passo dall’arrivare alla stanza del boss di livello, bhè non vi rimane altro che impegnarvi nuovamente e arrivarci ancora più armati e pericolosi di prima.

I dungeon non sono comunque lunghissimi e anche le sfide proposte non vi faranno annoiare, anzi vi sproneranno a riprovare ancora e ancora fino a quando non proverete la soddisfazione di aver abbattuto quel boss o Nuovo Dio di fine livello.

I dungeon non sono mai uguali l’uno dall’altro, come anche i boss che affronterete a fine di livello. Man mano che avanzerete e sarete arrivati alla stanza del Dio, le cose si faranno più difficili, fino al punto in cui anche il minimo danno vi toglierà un intero cuore, quindi fate attenzione.

Il gameplay si evolverà insieme ai power-up che acquisirete man mano nella storia, per esempio il poter saltare di più o volare, non vi manderanno mai in crisi e sarà tutto fluido, vi verrà naturale fare determinate azioni, è stato gestito tutto quanto in maniera più che ottima.

Power-up … Power-up e Uova ovunque

Lo so lo so signori che il vostro sogno nel cassetto è sparare con un GATTO DELLE LISCHE DI PESCE CHE ESPLODONO E SI DIVIDONO IN 3 O 4 PROIETTILI FRANTUMANDO MURI E FACENDO ESPLODERE TUTTO. Ok scusatemi mi sono lasciato prendere la mano, però anche diventare un mini-ILLIDAN CON ALI DEMONIACHE CHE SPARA RAGGI LASER ESPLOSIVI è una cosa stupenda, credetemi…

Tutto questo senza dimenticare le nostre pucciosissime mascottine che nasceranno dalle uova che troveremo in giro per i dungeon, queste andranno da quelle difensive (ci faranno da scudo vivente), quelle offensive (ci daranno una mano sparando proiettili di vario genere) a quelle da utility (ci potranno fornire dei bonus in cambio di qualcosa).

Questo è solo un piccolo accenno di quello che potreste diventare con gli oltre 400 power-up disponibili in questo titolo, ognuno di essi si incastrerà più o meno bene con tutti quelli acquisiti da voi precedentemente, andando a creare appunto build devastanti per i nemici … o per voi stessi.

Le mascotte inoltre man mano che andremo avanti si potranno evolvere diventando sempre più utili e forti, rivelando cosi il loro vero potere.

Il Neon Abyss, perché lo stile conta al giusto prezzo, la mia prova e considerazioni finali:

Come dice già il nome un abisso al neon… si oltre ad esserci dei boss e mostri stranissimi e coloratissimi, ci saranno insegne al neon, colori fluo e chi più ne ha più ne metta.

Platform-action con grafica in 2D a scorrimento orizzontale perfettamente gestita, ogni angolo della mappa, del dungeon e della stanza in cui ci troviamo saranno ben visibili.

Ha stile questo Neon Abyss, ha il suo stile irriverente pronto a farci sorridere per quanti power-up acquisiremo e per quanto “casino” a schermo andremo a creare, tra esplosioni, raggi laser, e molto altro.

Non è mai fastidioso e anzi risulta appagante e rilassante delle volte. Merito anche di una colonna sonora d’accompagnamento azzeccata al 101%.

Io ho avuto modo di testarlo su Nintendo Switch normale, devo dire che mi sono trovato benissimo sia in uso portatile che quando usavo la dock, unica cosa in modalità mobile quando inizia ad esserci tanta roba a schermo (tra proiettili, esplosioni, mostri o altro) la console risentiva di lag più o meno pesanti, ma niente di prolungato e cosi fastidioso.

Si lascia giocare di continuo ed è sempre un piacere per gli occhi.

È disponibile da OGGI al prezzo di 19,99 su PC Steam, Xbox One, PlayStation 4 e Nintendo Switch quindi non lasciatevelo scappare, li vale tutti.

Adesso perdonatemi ma corro a tuffarmi nuovamente nel Neon Abyss … ciao e alla prossima recensione.

Pro

  • Una miriade di power-up
  • Semplice e diretto nei comandi, ottima grafica e colonna sonora perfetta.
  • Una rigiocabilità che non stanca mai e anzi ti invoglia a continuare sempre di più

Contro

  • Lag in situazioni molto concitate presenti su Nintendo Switch
  • In alcune situazioni è veramente difficile capire dove si trovi il proprio personaggio in mezzo a tutto il miasma che si viene a creare a schermo, ma fa parte dello stile di gioco.

Da non lasciarselo scappare...
RASSEGNA PANORAMICA
Sonoro
8.4
Grafica
8.6
Longevità
9.0
Rigiocabilità
9.0
Gameplay
8.0
Articolo precedenteNeon Abyss, il frenetico sparatutto run’n’gun, è disponibile per Console e PC
Prossimo articoloIL set LEGO Nintendo Entertainment System è ufficiale ed arriva ad Agosto
Che dire mi piacciono i videogames fin da quando ero piccino, passione per anime e manga c'è, insomma mi piace viaggiare di fantasia.