Thunder Lotus, creatore di intriganti giochi indipendenti con grafiche disegnate a meno, oggi ha pubblicato un nuovo trailer per il suo nuovo prodotto Spiritfarer. Il trailer fornisce una visione approfondita della relazione tra la protagonista Stella e gli spiriti passeggeri che incontrerà. I temi sono l’amicizia, sviluppare una relazione con i defunti per poi accompagnarli nell’aldilà.

I giocatori europei in visita a gamescom potranno provare il gioco per la prima volta al Microsoft booth e nella Hall 8. Il gioco è stato annunciato all’inizio dell’anno in occasione del XBox Media Brief della E3.

In Spiritfarer prendi il ruolo della traghettatrice dei defunti e costruisci una barca per esplorare il mondo. Svolgerai attività come l’agricoltura, l’estrazione di risorse, la pesca, la raccolta dei prodotti, la cucina e ti prenderai cura dei tuoi amici spiriti per condurli attraverso mari mistici fino all’agognato oltrevita. L’obiettivo è regalare un’esperienza di gioco graficamente molto potente, che sia divertente ma anche emotivamente forte. Cosa lascerai sul tuo percorso?

Spiritfarer uscirà nel 2020 con Xbox Game Pass per PC (Windows) e Xbox One, oltre che per Nintendo Switch

Tra le produzioni passate di Thunder Lotus troviamo Jotun (2015, 1.500 recensioni Steam con la media di Molto positivo) e Sundered (2017, 1.700 recensioni Steam con la media di Molto positivo), entrambi altamente apprezzati sia dalla stampa che dai giocatori per le meravigliose grafiche e il gameplay avvincente.

Intento a esplorare nuovi generi di giochi e affrontare temi più maturi e una struttura narrativa più ricca, Thunder Lotus ha portato il direttore creativo e veterano AAA Nicolas Guérin (EA, Ubisoft) alla guida dello sviluppo di Spiritfarer.