Philippe Morin, membro di spicco di Red Barrels e veterano dell’industria, ha rilasciato un’intervista ai microfoni del sito wccftech, parlando di Outlast II e del supporto alla nuova consoel Microsoft, Xbox One X:

“Outlast II supporterà il 4K nativo e i 60fps su Xbox One X ma niente da fare per l’HDR e il Dolby Atmos. La patch è già pronta in ogni caso!”

“Xbox One X è cara? Sono un Game Designer. Tutto ciò che posso dire è che ne comprerò una.”

“La questione delle loot box? Ho dovuto fare ricerche su internet per aggiornarmi sulla questione. Questo dovrebbe farvi capire che cosa ne pensiamo da sviluppatori e da videogiocatori. Spero proprio di non dover mai arrivare a utilizzare questo tipo di soluzioni in futuro.”

“Siamo vicini al milione di copie con Outlast II, ne siamo estremamente orgogliosi.”

Un’ottima notizia sia per il supporto ad Xbox One che per il traguardo del milione di copie quasi raggiunto, periamo ora che questo si traduca in un Outlast 3.