Phil Spencer conferma la presenza di Microsoft all’E3 2019, con tante novità in arrivo per i fan Xbox

Nelle scorse ore la notizia che ha fatto più discutere, in ambito videoludico, è senza ombra di dubbio l’annuncio da parte di Sony di non partecipare all’E3 2019.

Un’addio alla manifestazione motivato nella ricerca da parte del publisher giapponese di trovare un nuovo metodo di comunicazione con i suoi fan.

Voi vi chiederete perché ne parliamo in un sito che tratta solo Xbox e Nintendo, semplice perché dopo l’annuncio di questo abbandono, l’ESA, la società che organizza l’evento, ha subito comunicato che nonostante l’uscita di Sony, la manifestazione si terrà comunque e tanti espositori hanno già confermato la loro presenza fra cui naturalmente spiccano Microsoft e Nintendo.

In più subito dopo l’annuncio Phil Spencer, responsabile della Divisione Xbox ha confermato su Twitter che Xbox sarà all’evento e che non vede l’ora di mostrare le tante novità ai propri fan:

Ci saremo! Abbiamo tanto da condividere con i nostri fan all’E3 2019, è sempre un momento importante per constatare lo stato della creatività dell’industria e la forza della community.”

Insomma l’edizione del 2019 prevede numerosi annunci per i fan Xbox, che attendono alcune delle nuove esclusive in arrivo dai nuovi team di sviluppo, uno fra tutti Ninja Theory.