Ping Redux, il puzzle Ping Pong dal buon gusto retro di Nami Tentou, è in arrivo su Nintendo Switch

Nami Tentou è lieta di annunciare che il premiato gioco PING REDUX  è in dirittura d’arrivo su Nintendo Switch.

La versione per Nintendo Switch di PING REDUX sarà finalmente disponibile a partire dal 14 Gennaio per il Nord America, l’Europa e il Giappone! Potrai finalmente giocarci a casa o in viaggio. La versione per la ibrida di Nintendo ha il supporto HD Rumble per “sentire” dove stai rimbalzando sullo schermo! Devi provarlo per crederci!

Potete leggere la recensione per la versione Xbox scritta dal nostro Cj Hellectric cliccando qui

Ping Redux, creato dal team indipendente Nami Tentouè un titolo che va a pescare a piene mani dallo stile grafico dei videogiochi creati verso la fine degli anni settanta e i primi anni ottanta: Pong, Space Invaders, Q – Bert, Breakout/Arkanoid ed un design Tetrissiano sono le evidenti fonti d’ispirazione di questo titolo.

“PING REDUX è un avvincente puzzle game di ping pong, rifatto dal suo fratello maggiore PING 1.5+. Non è per i deboli di cuore. Rimbalzare contro i muri e gli ostacoli e raggiungere la succulenta gustosa arancia. Vanta un’eccellente colonna sonora techno che rimarrà nella tua mente per giorni. PING REDUX ha più di 100 livelli, inclusi 12 boss ispirati ai giochi classici per aiutare a mantenere il gameplay vario.”

Annuncio
Articolo precedenteMicrosoft annuncia Surface Pro 7+ for Business: versatilità, connettività e sicurezza al servizio di imprese e studenti
Prossimo articoloIl brawler platformer Teratopia arriverà la prossima settimana su Console e PC