RetroMania Wrestling, creato da Retrosoft Studios, una società di sviluppo videogiochi moderni dal sapore retrò, porterà su PC (STEAM) e, sopratutto su console, il sequel del successo arcade Wrestlefest, della giapponese Technos, datato 1991.

L’uscita del gioco è prevista per Luglio 2020, suol sito della software house sono già aperte le prevendite con un’interessante edizione limitata per Nintendo Switch.

E’ già possibile prenotare il gioco per Switch o Steam a questo LINK grazie al quale potrete avere anche uno sconto sul prezzo finale.

RetroMania Wrestling sarà un gioco di wrestling arcade “pick up and play” con bellissimi sprite 2D, sfondi incredibili e un gioco arcade frenetico.

Ecco alcune caratteristiche:

  • 12-16 lottatori giocabili unici al momento del lancio (espandibili poi grazie ai DLC futuri)
  • Multigiocatore locale da 2 a 8 giocatori (chissà quanto divertimento “Old School”)
  • Diversi tipi di partite tra cui: incontro uno contro uno, partite di Tag Team e la mitica Royal Rumble!
  • Scene d’ingresso con musica originale per ogni lottatore
  • Molteplici abbigliamenti d’ingresso per ogni lottatore.
  • Giocabilità in stile arcade, quindi facile da imparare
  • Grafica 2D pixel art sprite con oltre 700 frame di animazione e sfondi animati
  • Cori e reazioni della fallo a seconda di ciò che succede sul ring
  • Aggiunta anche la NWA, un gruppo di federazioni indipendenti di wrestling fondato nel 1948. Dal 2017 il proprietario di questa lega è Billy Corgan (cantante e leader degli Smashing Pumpkins).

Grazie a questo sodalizio, ora RetroMania Wrestling ha potuto aggiungere

  • tre nuove arene al gioco direttamente dal mondo NWA ed il campione NWA Nick Aldis
  • nuovissima modalità di gioco dal nome “10 Libbre d’Oro”

Ecco un piccolo assaggio di cosa ci aspetta in questo sequel: