Rocket League – Abbandonerà i requisiti Switch Online e PlayStation Plus

Qualche mese fa Psyonix ha annunciato che dopo l’estate il titolo di “soccar” più famoso del mondo, Rocket League, sarebbe diventato Free-To-Play. Mentre siamo in attesa che lo diventi, ecco arrivare un’altro annuncio:

“PlayStation Plus su PlayStation 4 e Nintendo Switch Online non sarà più necessario per giocare online su queste piattaforme.”

Avete capito bene, niente più abbonamento on-line per poter giocare in rete.

Il modello adottato è praticamente uguale a quello di titoli quali Fortnite ed altri F2P.

Sulla pagina ufficiale del gioco, compaiono poi tutti i vari dettagli che saranno introdotti con la conversione in Free-To Play. Il prossimo aggiornamento del gioco infatti prevede tra le altre cose una stagione semplificata, nuovi ranghi competitivi e una nuova esperienza per i giocatori (tutorial) sarà disponibile tra poche settimane intorno a metà settembre, poco dopo il lancio in F2P.

“Non possiamo ancora condividere la data esatta, ma rimanete sintonizzati per maggiori informazioni.”

Annuncio
Articolo precedenteDesperados III – A Feast for the Vultures il nuovo DLC aggiunge una nuova missione completa
Prossimo articoloSecret Files 3 è da oggi disponibile per Nintendo Switch
#indiependentgamer Bass Player & VideoGame Music Composer. Anime, Manga & Comics Lover. Retrogamer. Sport Lover.