Sense: A Cyberpunk Ghost Story – Riporta il genere horror alle sue radici

Dopo essere stato finanziato con successo al 600% su Kickstarter nel 2018, Sense – 不祥 的 预感: A Cyberpunk Ghost Story, è finalmente disponibile su Steam!

Traendo ispirazione da artisti del calibro di Clock Tower e Fatal Frame, Sense è ambientato a Neo Hong Kong nel 2083.

Racconta la storia di una giovane donna di nome Mei-Lin Mak la quale viene trascinata in un vortice di orrore soprannaturale. Per sfuggire all’incubo deve ricostruire le storie di 14 anime perdute e scoprire la verità sulla sua maledizione familiare. Il tutto ambientato in una città piena di segreti, di luci al neon e droni antisommossa.

Sense, parzialmente doppiato, è un profondo survival horror con gameplay basato sull’esplorazione, risoluzione di enigmi intricati, segreti ed esplorazione.

Il gioco è in inglese, cinese semplificato, cinese tradizionale, giapponese e russo ed è accompagnato da una colonna sonora inquietante e commovente di Andy Andi Han (Synergia, Katawa Shoujo) che fonde insieme i mondi del cyberpunk, della musica orientale e di John Falegname.

Il gioco è un mix di folklore tradizionale cinese e temi cyberpunk e mira a una vera esperienza horror che favorisce un opprimente senso di paura ed oppressione.

Caratteristiche:

Interazione – Il giocatore dovrà cercare ed esaminare ogni angolo del mondo che lo circonda per progredire. Alcuni oggetti potrebbero non essere visibili fino al completamento di catene specifiche, e alcuni oggetti potrebbero essere nascosti agli occhi cibernetici di Mei in ogni momento, come se fossero stati portati via dai fantasmi che la perseguitavano. Alcuni potrebbero richiedere arguzia rapida e avere conseguenze importanti.

Dialogo – Gli NPC popoleranno alcune aree del gioco, ma potrebbero anche vagare per le sale con te. Parlare con loro può rivelare informazioni sul mondo, il mistero e persino alcuni segreti inaspettati.

Lore – Il mondo di Sense è enorme e complesso, ogni luogo rivelerà dettagli su Neo-Hong Kong e sul mondo circostante. Dalla geo-politica alle relazioni tra i personaggi, non aver paura di fare clic su tutto ciò che sembra interessante.

Fantasmi – I fantasmi dell’edificio di Chong Sing possono ferirti, ma puoi far loro del male? La risposta è no, ma puoi aiutarli. Santuari, offerte e risolvere misteri saranno le tue uniche armi.

Morte e fallimento – Come tutti i migliori giochi, i fallimenti e gli errori dovrebbero essere puniti, ma in un gioco fortemente narrativo come si fa? Come promuovi la posta in gioco e i rischi? La risposta è semplice, riempi il mondo di eventi pericolosi e spiriti mortali. Assicurati solo di registrare i tuoi progressi alla TV, non ci sono checkpoint o salvataggi automatici nell’edificio di Chong Sing.

Rigiocabilità – Il senso sarà pieno di segreti, solo alcuni di essi saranno rivelati in una singola partita. Alcuni segreti non saranno in grado di sfuggire al regno degli spiriti finché non apparirà il “Plus”.

Sense – 不祥 的 预感: A Cyberpunk Ghost Story è uscito oggi su Steam per € 16,79 con uno sconto del 10% durante prima settimana.

Le versioni per PS4, Xbox One, PS Vita e Nintendo Switch dovrebbero essere lanciate in autunno.

Sviluppatore: Suzaku – Uno studio indipendente fondato da Benjamin Widdowson nel 2017, Suzaku si dedica alla creazione del meglio dell’horror atmosferico e dei titoli d’azione stimolanti su molte piattaforme.

Editore: Top Hat Studios, Inc. – Uno studio con sede a New York, con membri in tutto il mondo. Specializzati nel porting, pubblicazione e sviluppo di giochi indie, lavorano con generi che vanno dai giochi di ruolo, ai brutali hack-and-slashers, VN e altro! Top Hat Studios, Inc. è di proprietà indipendente al 100% e cerca sempre di espandersi verso nuovi orizzonti.