Skater XL – Il supporto alle mod arriverà su console a Dicembre

Easy Day Studios ha annunciato oggi l’intenzione di integrare le mod create dalla community nell’esperienza di base di Skater XL (qui la nostra recensione), rendendo Skater XL uno dei primi giochi a integrare il vero modding multipiattaforma. Il trailer di oggi si concentra sul primo drop che rende le mappe e gli attrezzi, creati dai modder, facilmente accessibili su Xbox One, PS4 e PC. Questa integrazione dei contenuti della community, alimentata da Mod.io, inizierà a dicembre 2020, con un flusso costante di mappe e attrezzature create dai giocatori da seguire.

“Skater XL è sempre stato guidato dalla sua community appassionata e siamo rimasti sbalorditi dalla creatività e dalle capacità tecniche del nostro devoto gruppo di creatori di mod”, afferma Dain Hedgpeth, co-fondatore di Easy Day Studios. “Essere in grado di presentare queste mod ai giocatori su tutte le piattaforme è un enorme passo avanti, non solo per Skater XL, ma per i giochi che si evolvono verso piattaforme aperte e creative.”

Il trailer di oggi mette in evidenza le seguenti mappe create dalla community:

  • Riverfern – Creata da Taitjames di Sydney, questa mappa presenta un mash-up di luoghi di skate della vita reale trovati in Australia.
  • Quebec Skate Plaza – Creata da AlexLaskka di Quebec City, questa mappa è una replica estremamente accurata del famoso skate park che si trova in Canada.
  • Applewood Park – Creata da ROARTEX89 del Kent, questa mappa si rivolge a tutti gli stili di skate con enormi set di scale, il suo skatepark, hubba ledge, manual pads e altro ancora.
Annuncio
Articolo precedenteTracks – Toybox Edition, svelato l’arrivo dell’edizione Nintendo Switch con la pubblicazione del trailer ufficiale
Prossimo articoloPure Pool è disponibile su Nintendo Switch
Un graphic designer e fotografo, con la passione per i videogiochi e per i motori fin da bambino.