A seguito di una mancanza durante la fase di porting, Slain: Back from Hell gira su Nintendo Switch a 30fps. Ma Digerati Distribution ci fa sapere che è già stata preparata e sottoposta all’approvazione di Nintendo la patch che porterà il gioco a girare a 60fps solidi.

In linea di massima la patch dovrebbe essere approvata e disponibile nell’arco di un paio di settimane, per la gioia di tutti coloro che vogliono gustarsi il titolo con la massima fluidità possibile.