Spooktober è in arrivo! Celebralo con l’evento di Ark: Survival Evolved “Fear Evolved 4” che include dinosauri fantasma e il ritorno del Dodorex!

È tempo di Dolcetto o Scherzetto sotto la luna insanguinata! Per il quarto anno consecutivo su Ark: Survival Evolved verrà celebrato l’evento Fear Evolved che porta con se tante sorprese a partire da oggi 24 ottobre 2020 fino al 6 novembre 2020.
Durante l’evento Ark: Fear Evolved 4, i giocatori guadagneranno il doppio dell’esperienza, raccolta, Allenamento e Allevamento. In più tutti i fan potranno trovare gli oggetti degli scorsi eventi da aggiungere alla loro collezione, oltre a sette nuovi dinosauri fantasma. Ma ecco cos’altro potrete trovare:
  • Incontrare Dinosauri spaventosi: trova i due boss DodoWyvern e DodoRex a capo di spaventose bande di creature che solo durante quest evento potrai trovare;
  • Chibi spaventosi: Colleziona i nuovi 11 chibi, incluso lo Skeletal Rex, Bone Wyvern, Skeletal Stego, senza dimenticare di aggiungere alla tua collezione lo Zombie Wyvern!
  • Skin creature fantasma: Trova le creature fantasma allo stato brado e, dopo averlo ucciso, ottieni la skin per le tue creature. Al momento sono disponibili per Reaper, Bulbdog, Rex, Basilisk, Snow Owl, Mantis, e Direwolf;
  • Emote spaventose: Scegli nuove cinque emote per l’evento, incluso il nuovo Knock and Scare per spaventare i tuoi amici;
  • Vestiti festivi a tema: Scegli il tuo vestito preferito a tema Halloween e sfoggia una maglietta hawaiana o la tua tuta subaquea, inclusa le nuove tute Reaper e Jack o’ Lantern;
  • Speciali colori evento per le creature: Quest anno sono inclusi i colori Vermillion, Actual Black, Midnight Blue, Medium Autumn, Dark Warm Gray, Orange, Dark Lavender, e Jade.
Annuncio
Articolo precedenteL’avventura testuale Ord arriverà su console il prossimo mese
Prossimo articoloIl popolare game mistery, The Case Book of Arne, uscirà il 29 ottobre 2020 su Steam
Allevato dai bit del Commodore 64, ho sviluppato una passione col crescere del tempo che non ho mai rimpianto o sostituito con altro. Cresciuta di console in console, ho deciso di intraprendere la via della tastiera per cimentarmi nell'unica cosa in cui sarà bravo, forse, in tutta la mia vita... Parlare di videogiochi!