Starbase – Un nuovo video ci illustra la totale distruttibilità di ambienti ed oggetti

Frozenbyte è stata “travolta” dalla straordinaria accoglienza dell’annuncio di Starbase e dalla quantità di domande che hanno ricevuto in un solo giorno.

Il trailer dell’annuncio mostra numerose scene in cui navi e strutture subiscono danni e vengono frantumate o distrutte, ed è stato detto che l’ambiente è completamente distruttibile … ma come funziona? Questa è una domanda a cui il team risponde con un primo filmato che potete vedere in cima alla news.

Starbase (al momento previsto come esclusiva PC) è un titolo multigiocatore di massa online con una dinamica di gioco basata sulla costruzione e progettazione di navi e stazioni spaziali, nonché l’esplorazione, la raccolta di risorse, la creazione di oggetti, il commercio e il combattimento. Il gioco prevede una modalità libera dove i giocatori potranno darsi all’esplorazione per conto proprio o con gli amici nel loro universo personale.

Ambientato in un vasto e dettagliato universo, l’ambiente completamente danneggiabile e le meccaniche di gioco tipiche di un sistema a voxel unite a quelle di un sistema a vertici permettono una simulazione di grande profondità: le collisioni minori potrebbero limitarsi a scalfire il rivestimento esterno della tua nave, ma uno schianto di maggiore entità potrebbe frantumarla del tutto! Le perdite di propellente da parte dei propulsori potrebbero provocare un arresto della nave, ma non solo: il propellente potrebbe corrodere la sovrastruttura dello scafo e causare un malfunzionamento catastrofico. Danneggiare i controlli di una nave spaziale potrebbe non significare per forza la fine del viaggio, dato che è possibile impostare i parametri di rotta dalla sala motori intervenendo direttamente sul generatore e sui propulsori.

La profondità della simulazione in tutti gli aspetti del gioco permette ai giocatori di avere libertà assoluta per esprimere appieno la propria creatività e la propria innovazione, gli ingredienti principali per avere successo in Starbase. Che si tratti di costruire singole navi spaziali con un coriaceo rivestimento esterno oppure di progettare enormi fabbriche automatizzate con tanto di rete elettrica e di comunicazione dati, i giocatori saranno liberi di realizzare le loro idee come meglio credono.

Un ambiente interattivo basato sui voxel dotato di sistema di distruzione e simulazione approfondita.

  • L’ambiente di gioco di Starbase è completamente interattivo, può essere distrutto o smontato in ogni sua parte con i giusti strumenti o le giuste armi.
  • La simulazione della fisica unita alle meccaniche di gioco ibride basate su voxel e vertici rendono più creativi e divertenti i combattimenti, l’esplorazione e il volo nello spazio. La simulazione della resistenza strutturale ed elementale aggiunge ulteriori elementi nel calderone di questa sfida alla conquista dello spazio: scafi mal progettati uniti a propulsori non bilanciati potrebbero causare uno spezzamento netto della nave durante le virate più brusche di una corsa spaziale.

Gioca e interagisci con migliaia di giocatori, unisciti a fazioni e altro ancora.

  • Modella l’universo di Starbase con i tuoi compagni robot unendoti a una fazione e lavorando per essa.
  • Costruisci, combatti e fai squadra con altri giocatori per scoprire e civilizzare la vasta galassia che attende solo di essere conquistata.
  • Estrai minerali dagli asteroidi, scambia e trasporta il carico con i tuoi amici o costruisci una stazione capitale con una grande compagnia.
  • Prendi parte alla battaglia tra l’Impero e il Regno, oppure esplora liberamente la galassia coperto dal sistema di assicurazione che ti protegge dai rischi derivanti dalla navigazione nelle zone di spazio inesplorato.
  • Il successo in Starbase non è misurato dal numero di ore di gioco accumulate o dalla quantità di tempo impiegato a raccogliere ripetitivamente le risorse, ma dall’ingegno individuale e dalla capacità di lavorare in gruppo.

Costruisci e progetta la tua nave spaziale, le stazioni e i dispositivi fino al minimo dettaglio.

  • La più piccola unità di costruzione in Starbase è il singolo bullone, che ti permette di costruire, riparare e modificare navi spaziali, stazioni e dispositivi come preferisci.
    [*Anche la più piccola delle navi è formata da migliaia di pezzi, ognuno con il proprio modello di danneggiamento perfettamente dettagliato, particolare che rende la costruzione e la progettazione un processo veramente creativo.
  • Imparare a usare i chip programmabili disponibili nel gioco porterà la costruzione e la progettazione a un nuovo livello: l’innovazione, l’automatizzazione delle navi e una progettazione intelligente faranno una grande differenza!

Esplora l’universo sconfinato e raccogli risorse.

  • Esplora il vasto universo per scoprire stazioni, centri di aggregazione e nuovi materiali grezzi.
  • Organizza una spedizione esplorativa con degli amici e scopri cos’ha da offrirvi l’universo.
  • Fai rotta verso un campo di asteroidi per estrarre minerali da questi piccoli corpi celesti e ricavare materiali dai rottami delle navi che sono transitate di lì, commercia risorse alle stazioni di servizio oppure, se preferisci, rubale direttamente dagli altri.

Starbase

Starbase è sviluppato con il motore grafico interno di Frozenbyte, studiato ad hoc per la conquista spaziale, tramite un’ardita combinazione di tecnologie basate su voxel e vertici. Questo motore di gioco moderno è stato sviluppato basandosi sulle esigenze di Starbase, e la sua architettura è in grado di gestire tutti i dettagli della simulazione, il danneggiamento, la costruzione, la grande quantità di giocatori e l’universo in costante espansione, caratteristiche che accompagnano l’ambiziosa idea che il gioco propone. Tutte queste caratteristiche sono state sviluppate in funzione dell’infinita e libera creatività dei giocatori.

Starbase è stato sviluppato in gran segreto per cinque anni senza restrizioni, e lo sviluppo proseguirà finché l’ardita idea del gioco non diverrà realtà. Nell’universo in costante espansione è possibile spaziare dall’unità del singolo bullone fino alle enormi strutture di una stazione spaziale, con missioni di esplorazione che variano dal viaggio in un vicino campo d’asteroidi, al riciclaggio di materiali dai rottami di una nave, fino addirittura alla scoperta di altre galassie.

I giocatori di Starbase sono liberi di costruire l’universo che più li aggrada, e possono organizzarsi in piccoli gruppi o grandi fazioni in grado di contrastare i poteri forti. Avere inventiva è utile, dato che in Starbase l’astuzia trionfa spesso sulla forza bruta; l’unico limite è la fantasia dei giocatori.

Accesso anticipato

L’Accesso anticipato di Starbase introdurrà i giocatori pionieri a una nuova galassia che potranno iniziare a esplorare partendo da una serie di enormi stazioni spaziali, dette le Mega Stazioni, localizzate intorno all’orbita di un singolo pianeta. Dopo aver colonizzato l’intera orbita, scopriranno dei modi per viaggiare sulle lune del pianeta e un giorno addirittura su altri pianeti e sistemi stellari lontani. L’universo ancora selvaggio di Starbase offre ai giocatori l’opportunità di prendere parte alla civilizzazione della galassia e il brivido della scoperta del viaggio spaziale.

L’Accesso anticipato permette ai giocatori di esplorare, acquistare e modificare navi spaziali, formare rapporti sociali e guadagnare raccogliendo e vendendo risorse. I giocatori possono iniziare costruendo la propria stazione spaziale alla Mega Stazione e cominciare l’esplorazione e la civilizzazione dell’universo di Starbase assieme agli sviluppatori.

Annuncio
Articolo precedenteOmensight: Definitive Edition è in dirittura d’arrivo su Xbox One. Ecco il trailer di lancio.
Prossimo articoloLa flotta navale giapponese arriva in War Thunder con l’aggiornamento di contenuti “Imperial Navy”