Svelate tante e interessanti novità per Nexomon: Extinction

PQube VEWO Interactive Inc. presentano tante e interessanti novità per quanto riguarda Nexomon: Extinction, il loro titolo in fase di sviluppo per PC e console.

In questa nuova area, la prima delle tre che ci vengono presentate per la prima volta oggi, chiamata Ignitia possiamo trovare tanti e sconosciuti Nexomon di tipo fuoco che popolano questa terra di fuoco e magma, tra cui spicca di rilievo uno dei mostri più rari conosciuto con il nome di Nekpanchi e le sue evoluzioni.

 

 

 

 

 

 

 

 

La seconda area si chiama Solus e rappresenta un deserto sconfinato pieno di pericoli tra banditi e Nexomon di tipo roccia, tra i quali spicca Rust e le sue evoluzioni più dure dell’acciaio.

La terza, e ultima, area invece va in contrasto con tutto quello visto finora. Frozen Tundra, questo il nome dell’area, è una vasta e desolata distesa di ghiaccio in cui vivono tantissimi Nexomon di tipo Acqua, alcuni dei quali possono infliggere danni di tipo Ghiaccio e congelare i nemici come, il più raro della zona, Cruff e le sue evoluzioni.

Vi ricordiamo che Nexomon: Extinction non ha ancora una data d’uscita prevista ma verrà rilasciato per PlayStation 4, Xbox One , Nintendo Switch PC.