Un nuovo livello di Caos è in arrivo con Borderlands® 3 Next-Gen

Disponibile ora su Xbox Series X|S e dal giorno del lancio su PlayStation 5

2K e Gearbox Entertainment hanno rilanciato oggi il pluriacclamato Borderlands® 3, rilasciando nuovi contenuti, cosmetici ed edizioni al dettaglio, oltre a un
aggiornamento che ottimizza l’esperienza per le console di nuova generazione.

Borderlands 3’s next-gen upgrade è ora disponibile per Xbox Series X|S. Sarà disponibile per PlayStation® 5 il 12 Novembre in: U.S., Giappone, Canada, Messico, Australia, Nuova Zelanda e Sud Corea. Nel resto del mondo invece il 19 Novembre.

Borderlands 3 è stato completamente ottimizzato per sfruttare la potenza di elaborazione delle console di nuova generazione, portando un nuovo livello di fedeltà grafica all’universo di Borderlands.
Le console Xbox Series X e PlayStation 5 visualizzano Borderlands 3 fino a 60 fotogrammi al secondo con una risoluzione di 4K in modalità single-player e online co-op, e tutte le console next-gen supportano lo split-screen a tre e quattro giocatori per il multiplayer locale. Inoltre, lo split-screen verticale per la co-op locale a due giocatori è ora disponibile su PlayStation 4, Xbox One e Xbox Series X|S e sarà disponibile su PlayStation 5 non appena la console verrà lanciata.

Tutti i giocatori che possiedono o acquistano sia una copia di Borderlands 3 che una console next-gen potranno scaricare gratuitamente l’aggiornamento next-gen all’interno della stessa famiglia di console.
Tutti i contenuti aggiuntivi e i file di salvataggio possono essere trasferiti su console next-gen all’interno della stessa famiglia, in modo che i giocatori possano tornare all’azione proprio dove l’avevano lasciata. I giocatori che possiedono un disco fisico di Borderlands 3 avranno bisogno del modello di console Xbox Series X o del modello standard di PlayStation 5 che include un disco drive per sfruttare queste caratteristiche.

Oggi segna anche il lancio di Designer’s Cut, un nuovissimo add-on scaricabile di Borderlands 3 che crea nuovi modi di giocare introducendo un ulteriore Albero delle Abilità per ogni Cacciatore della Cripta e Arms Race, un’esperienza roguelike che è veloce, stimolante e costantemente remixata da elementi randomizzati. Mettendo l’accento sulle armi e sul gameplay, Arms Race rende ogni bottino di Arms Race significativo ed emozionante. Nel frattempo, i giocatori alla ricerca di nuovi modi per sperimentare le
sparatorie e i saccheggi di Borderlands 3 possono esercitare la potenza degli Albero delle Abilità aggiuntivi per sviluppare le loro uniche build di Cacciatore della Cripta.

Sia il Season Pass 2 che il Designer’s Cut saranno disponibili su PlayStation 5 a partire dal 12 Novembre negli Stati Uniti, in Giappone, Canada, Messico, Australia, Nuova Zelanda e Corea del Sud ed il 19 Novembre nel resto del mondo.

Director’s Cut – che include missioni aggiuntive, contenuti di fine partita e extra dietro le quinte – è previsto per la primavera del prossimo anno.

Il Season Pass 2, il Designer’s Cut e il Director’s Cut richiedono una copia di Borderlands 3 per giocare. Inoltre, 2K e Gearbox hanno rilasciato oggi i pacchetti cosmetici Multiverse Final Form.

A differenza di qualsiasi add-on cosmetico precedente, questi pacchetti forniscono quattro modelli di carattere completamente nuovi, uno per ogni Cacciatore della Cripta. I Final Form descrivono come i personaggi potrebbero essere diventati in un universo alternativo dove non sono mai diventati Cacciatori della Cripta. Questi nuovi cosmetici possono essere mescolati e abbinati ad altri Corpi e Teste come desiderato e possono anche essere abbinati a tutte le pelli esistenti.

Per un’occhiata più da vicino ai modelli Final Form, si prega di consultare i modelli Final Form qui.