Vampire’s Fall: Origins, rivelata la data d’uscita per Xbox One e Nintendo Switch

Early Morning Studios ha annunciato la data d’uscita per Vampire’s Fall: Origins nelle sue versioni per Nintendo Switch Xbox One, essendo già disponibile su PC Mobile.

Dopo che il malvagio Witchmaster ha distrutto il Vamp’Ire Village, ti risvegli nei panni di un vampiro in cerca della vendetta. In un vasto mondo aperto in 2D inizieremo questa avventura incontrando numerosi NPC avvolti da sinistre atmosfere. Potremo scegliere due tipi di strade tra la virtù e la corruzione, in cui fronteggeremo numerosi e spaventosi nemici per 50 ore di gioco, tra aumentare di livello il nostro personaggio e sbloccare abilità uniche.

Emir Kuljanin di Early Morning Studio, ha così dichiarato in merito:

Vampire’s Fall è un progetto che ha avuto vita fin dalla prima volta che abbiamo realizzato un concept nella nostra carriera. Ora dopo dieci anni, e tre piattaforme su cui abbiamo realizzato molta esperienza, ci apprestiamo a realizzarlo per Nintendo Switch e Xbox One così da dare ai nostri giocatori un mondo pieno di misteri.

Vi ricordiamo che Vampire’s Fall: Origins uscirà il 17 settembre 2020 per Nintendo Switch Xbox One.

Annuncio
Articolo precedenteStreet Power Football: in arrivo il primo DLC gratuito che si presenta con un trailer
Prossimo articoloInizia il conto alla rovescia… Space Crew arriverà ad Ottobre su Console e PC
Allevato dai bit del Commodore 64, ho sviluppato una passione col crescere del tempo che non ho mai rimpianto o sostituito con altro. Cresciuta di console in console, ho deciso di intraprendere la via della tastiera per cimentarmi nell'unica cosa in cui sarà bravo, forse, in tutta la mia vita... Parlare di videogiochi!